Essere acqua

Sto preparando la mostra ESSERE ACQUA. Ecco in anteprima un altorilievo in legno nero. Raffigura un movimento liquido impresso nella materia solida.

La poetessa canadese Margaret Atwood scriveva: “Ricordati che per metà tu sei acqua. Se non puoi superare un ostacolo, giragli intorno. Come fa l’acqua”.

L’acqua, elemento primordiale che ha dato vita alla vita, conosce la formula per superare i momenti difficili, dai più intimi e personali ai più feroci e globali, come le disparità sociali e le crisi economiche.

Essere acqua significa sapersi adattare, occupare gli spazi più piccoli, considerare tutto, ma anche avvolgere, comprendere, portare in sé ciò che sembra esterno.

Significa sapere quando espandersi e quando ritirarsi.

La mostra, a cura di Beatrice Calamari, vuole riportare all’infanzia, alla perfezione fluida, cristallina. Quando tutti sapevamo “essere acqua” e con un gesto semplice generavamo infiniti anelli.

Essere acqua, altorilievo di Marco Nones
Essere acqua, altorilievo di Marco Nones

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...